Uno scanner per stampanti e una fotocopiatrice laser sono due dispositivi indispensabili per molti lavori di oggi che riguardano il mondo della tecnologia, la quale si avvale, a sua volta, di supporti per stampare file come richiedono molti mestieri moderni. Questi due strumenti hanno due differenze principali, ed entrambi saranno molto importanti quando dovrete acquistare uno dei due, fotocopiatrice laser o scanner.

Le differenze principali riguardano la tecnologia che utilizzano, così come il costo di questi due tipi. Prima di parlare delle differenze, però, è importante per me spiegare perché potreste aver bisogno di comprarne due. Sarà molto più facile per me spiegarlo se siete stati sul mercato per una nuova fotocopiatrice laser o un nuovo scanner per stampanti.

La prima differenza tra questi due strumenti è innanzitutto il costo. Si può pensare che il più costoso scanner o copiatrice laser sarà un valore migliore rispetto a un modello più economico. In realtà, questo non è sempre vero. La cosa più importante da tenere a mente quando si confrontano i costi è la quantità di memoria dello scanner.

La maggior parte delle persone che cercano di acquistare scanner o copiatrici vogliono la minor quantità di memoria, e questo significa ottenere uno scanner di alta qualità con una copiatrice a bassa memoria. Le altre due cose da tenere a mente sono il tipo di stampante che si sta cercando di ottenere e quale tipo di stampante a getto d’inchiostro o stampante a getto di toner funzionerà meglio per le vostre esigenze di stampa.

La seconda differenza tra uno scanner e una copiatrice laser ha più a che fare con la convenienza e la quantità di tempo che si può risparmiare. La caratteristica che fa la differenza in questo caso è quindi la velocità di stampa al minuto. Con un laser, si possono letteralmente stampare più pagine e portarle alla stampante per il riutilizzo. Con uno scanner, è necessario togliere le pagine dallo scanner prima di stamparle, in modo da non cancellare accidentalmente nessuna delle informazioni.

Anche questo costituisce un risparmio di tempo: evitare inconvenienti è importantissimo per guadagnare tempo sul lavoro. Ma questo non è sempre possibile, e si possono perdere informazioni in caso di perdita di una informazione o di una pagina. Esiste poi una terza opzione, che è quella di stampare la pagina su carta che è stata copiata su un CD vuoto. Per questo motivo, è importante assicurarsi di avere uno scanner con la minor quantità di memoria possibile.

Maggiori informazioni qui