Ci si trova, quando si parla di informatica e di elettronica, di fronte ed al cospetto di tutta una vasta categoria di grandi travolgenti cambiamenti e rivoluzioni al giorno d’oggi che sul piano delle trasformazioni della tecnologia si è in grado di disporre di sempre nuovi dispositivi ed apparecchi volti a migliorare le prestazioni dei device: in particolare possiamo fare riferimento nel dettaglio a quelle che sono le nuove modalità di acquisto delle famose e rinomate schede micro SD. Ma che cosa sono in particolare e cosa fanno, e a che cosa servono e per quali strumenti sono utili?

La Micro SD è un po’ più grande delle schede Mini SD, ed è per questo che viene chiamata “micro”. Come qualsiasi altra scheda, la Micro SD è chiamata anche microSD o MMC. La scheda di memoria Micro SD stessa e la scheda di memoria SD, sono diverse. In generale, la scheda microSD ha dimensioni più piccole e più grandi rispetto alla scheda di memoria Mini SD. Mentre le dimensioni sia della MMC che della scheda microSD sono diverse, come qualsiasi altra scheda, le dimensioni della scheda microSD e della scheda TF sono simili.

La scheda microSD può contenere fino a 16GB di dati, può essere formattata in vari modi ed è supportata dalla maggior parte delle versioni di Windows. Questa scheda è molto più veloce di altre schede. Quando si tratta di utilizzare la scheda, è la soluzione ideale per chi vuole memorizzare video o immagini ad alta definizione. È ideale per chi viaggia molto o semplicemente vuole avere uno schermo ad alta risoluzione mentre è in viaggio. Il dispositivo è anche ideale per l’uso in auto. La scheda microSD può essere inserita nella fotocamera o utilizzata con altri dispositivi come una fotocamera IP o un telefono cellulare.

Ci sono molte caratteristiche che la scheda microSD può supportare. Una di queste è il blocco dei file, che permette al dispositivo di limitare l’accesso ai file in base a una data e un’ora particolari. I dati sono bloccati sul dispositivo in modo che l’utente possa essere sicuro di non scaricare o cancellare informazioni indesiderate o duplicare le informazioni. L’utente può anche bloccarsi in una posizione in modo da poter vedere le informazioni sulla scheda microSD prima di salvarle.

Qui puoi trovare tutte le informazioni per approfondire l’argomento testè trattato.