I set di trucchi sono piccole trousse che contengono vari prodotti al loro interno. Sono ottimi per risparmiare (con un solo investimento possiamo ottenere diversi prodotti con scopi specifici, che acquistare singolarmente ci costerebbe un occhio della testa!) e sono perfetti per fare un regalo. In commercio ce ne sono di vario genere, in base al numero di prodotti al loro interno, e alle caratteristiche specifiche degli stessi. Se ne vogliamo uno di qualità e che sia funzionale non possiamo che guardare a ciò che contiene. Nei migliori set di trucchi non manca mai:

  Un buon fondotinta, per uniformare l’incarnato;

  Il correttore, che elimina piccole imperfezioni della pelle (come occhiaie, macchie, eritemi e brufoli);

  La cipria per fissare il make up;

  Vari tipi di ombretti, in colorazioni diverse, per variare il look;

  Una matita per definire le sopracciglia;

  Una invece per gli occhi (meglio morbida, che si può sfumare con facilità e si applica al meglio anche dentro l’occhio). Ultimamente stanno prendendo piede delle matite waterproof, che resistono all’acqua. Si tratta di prodotti che hanno una durata lunghissima, e si possono usare in ogni occasione – anche all’interno della rima palpebrale. Sono però poco prestanti se intendiamo sfumarle sulla palpebra;

  Il mascara per incurvare e pettinare le ciglia. Ricordiamoci di non farci entrare aria, e di tenerlo sempre pulito (per evitare che si accumulino grumi di prodotto nelle scalanature. Se così fosse usiamo un cotton fioc con dello struccante per rimuovere l’eccesso di prodotto, e riuscire ad avvitare bene il tappo);

  Il blush per vivacizzare l’incarnato;

  Dei rossetti per ultimare il trucco, e magari anche dei gloss – se amiamo l’effetto lucido.

Per finire occhio agli accessori: un piumino ci sarà utile per stendere la cipria, mentre col il piegaciglia possiamo donare volume all’occhio. Per stendere il fondotinta avremo bisogno di una spugnetta apposita, e per le polveri è meglio usare un set di pennelli adeguato (che sia vario e di buona qualità). Ultimo ma non meno importante il temperamatite: ne avremo bisogno per tenere sempre le nostre matite ben appuntite e pronte all’uso!